Arte e Cultura Sardegna

Cagliari: Le Civiltà e il Mediterraneo

6 Giugno 2019

Uno degli interessi principali del mio viaggio in Sardegna era visitare i siti archeologici che testimoniavano il passaggio e lo stanziamento sulle coste dell’isola delle popolazioni che in epoche anche molto lontane solcavano il Mediterraneo con i loro commerci e il loro desiderio di conquista.

Non potevo quindi iniziarlo senza visitare a Cagliari la mostra Le Civiltà e il Mediterraneo a Palazzo di Città, nel cuore dell’antico rione di Castello.

piazza palazzo di città cagliari

 

Proprio di fianco alla Cattedrale che in sette secoli di storia ha raccolto la memoria della città, presentandosi come un insieme di stili diversi, unificati nella bella facciata che si richiama al romanico pisano.

Cattedrale Cagliari

Sono quindi salita a Castello, fermandomi lungo il tragitto ad ammirare l’antica chiesa di S. Agostino.

S. Agpstino Cagliari altare maggiore

Un luogo emozionante con la sua eleganza opulenta e decaduta. I suoi altari dal gusto spagnolo, ricchi di dorature e marmi intarsiati hanno subito il degrado di una chiesa sconsacrata.
Le impalcature polverose per i lavori di restauro aumentano, paradossalmente, il senso di triste decadenza.

S. Agpstino Cagliari altare laterale

 

Quando arrivo alla mostra ne resto letteralmente affascinata.  Spettacolare per interesse e bellezza dei reperti e dell’allestimento.

Le Civiltà e il Mediterraneo: una mostra che è un viaggio

Il viaggio è quello di popoli ed oggetti che da ogni parte del Mediterraneo (ma anche dalle lontane terre del Caucaso) sono approdati in Sardegna agli inizi della nostra storia.

navicella Le civiltà e il Mediterraneo

Museo Archeologico di Cagliari   https://mostracagliarimediterraneo.it/

Oltre 550 reperti mostrano l’intreccio di relazioni che legavano la Sardegna nuragica ai processi di nascita ed evoluzione delle civiltà più antiche che sorsero lungo le coste del Mediterraneo.

Indiscussa la bellezza ed importanza degli oggetti, provenienti non solo dalle collezioni museali sarde e napoletane ma anche da Tunisi, Salonicco, Berlino e dall’Ermitage di San Pietroburgo.

Dieci sale conducono dalle Origini (il primo vero popolamento della Sardegna neolitica nel VI millennio a.C.) alle Rotte del Bronzo (dall’area baltica alle coste del Mediterraneo) e all’Età del Ferro, con l’emergere di nuove egemonie.

https://mostracagliarimediterraneo.it/

Ciondolo tipo Ariete – Museo della Preistoria e della Storia Antica di Berlino https://mostracagliarimediterraneo.it

Scambi di merci e di idee che favorirono il diffondersi di tratti culturali omogenei fino alle terre dell’Asia sud-occidentale e dell’Asia Minore.

eroe Le civiltà e il Mediterraneo

Figura di eroe del Museo Archeologico di Cagliari https://mostracagliarimediterraneo.it

Emozionante allestimento

Alle pareti grandi triangoli spigolosi, diversi per colore in ognuna delle dieci sale, a richiamare le onde del mare e l’asperità delle montagne costiere e, metaforicamente, la difficoltà degli incontri tra culture diverse che nel Mediterraneo si sono avvicinate, scontrate e fuse in una rottura talvolta dolorosa con il passato.

Il mare è l’elemento essenziale di questo processo e al mare e al viaggio si è ispirato Angelo Ficus, il progettista dell’allestimento, che ha voluto un sottofondo leggero ed emozionante di onde marine, riflesse su grandi video.

allestimento Le civiltà e il Mediterraneo

https://mostracagliarimediterraneo.it

Gli oggetti sono “imbarcati” su supporti lineari che richiamano la forma di una nave e i visitatori sono invitati a sfogliare libri di poesia, riflettendo su versi che parlano di viaggi per mare, mentre alle pareti i versi del poeta Konstantinos Kavafis esortano:

Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga,
fertile in avventure e in esperienze.
[…]
Devi augurarti che la strada sia lunga
quando nei porti (finalmente e con che gioia)
toccherai terra tu per la prima volta:
negli empori fenici indugia e acquista
madreperle coralli ebano e ambre
tutta merce fina, anche profumi
penetranti d’ogni sorta; più profumi inebrianti che puoi,
va in molte città egizie
impara una quantità di cose dai dotti.

(Itaca, K.Kavafis)

leoni Le civiltà e il Mediterraneo

logo della mostra https://mostracagliarimediterraneo.it/

Info sulla mostra Le Civiltà e il Mediterraneo

La mostra potrà essere visitata fino al 16 giugno 2019.

La sede principale è a Palazzo di Città
Piazza Palazzo, 6 – Cagliari
tel.  070 677 6482   museicivicicagliari.it

Altri reperti si possono visitare al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari
Piazza Arsenale, 1
tel. 070 655 911   museoarcheocagliari.beniculturali.it

Sito della mostra   https://mostracagliarimediterraneo.it

 

palazzo di città cagliari

 

 

Seguici su Facebook e su Instagram , troverai altre foto dei nostri “viaggi lenti per gustare l’Italia”.

 

 

Italia Regioni Sardegna

 

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Questo spazio è per te, lascia i tuoi commenti e condividi le tue esperienze, i tuoi progetti di viaggio.
Se lo utilizzi, farai crescere la comunità dei ”vagabondi in Italia”.

Lascia un Commento