Arte e Cultura Lombardia

Incantesimi. I costumi del Teatro alla Scala

30 novembre 2017
costumi Scala copertina

“… un viaggio lungo ottant’anni di ininterrotta magia,  di spettacolari incantesimi teatrali”.

incantesimi_costumi Scala

Perfetto il nome di questa straordinaria mostra a Palazzo Reale di Milano fino al 28 gennaio 2018.

Un incantesimo rapisce il visitatore appena oltrepassato l’ingresso. Entrando nella prima delle quattro sale, in penombra e con il sottofondo musicale che accompagna le immagini delle opere e dei balletti proiettate sullo schermo al centro di ogni “palcoscenico”, veniamo subito trasportati nel mondo della bellezza, della fantasia, dell’arte. Nel mondo della Scala.

E non poteva essere altrimenti. La bellezza e la creatività dei costumi indossati dai grandi interpreti scaligeri è stupefacente.

costumi Scala

La cura fin dei minimi particolari ha dell’incredibile, pensando che il pubblico mai avrebbe potuto vedere i costumi da vicino, eppure gli artigiani/artisti che li hanno creati li hanno curati fin nel più piccolo dettaglio, anche se invisibile.

“Dentro ogni costume ci sono mille segreti, dagli accostamenti cromatici ai decori, dalla scelta di un tessuto alla tecnica di una foggia”.

Poterli avvicinare, guardare a lungo la bellezza delle tonalità dei colori e dei loro accostamenti, la preziosità delle stoffe, la sontuosità dei modelli e l’inventiva nella creazione dei costumi di fantasia, pensati e realizzati per esprimere l’essenza intima del personaggio, il suo carattere e il suo destino, è stata un’esperienza entusiasmante.

costumi Scala

I costumi in mostra sono stati restaurati e proposti al pubblico fra i molti dei magazzini del Teatro alla Scala in occasione dei 40 anni dell’Associazione Amici della Scala.

costumi Scala

Le firme più celebri nella storia del teatro milanese si susseguono nelle didascalie che accompagnano i costumi: non solo costumisti (Caramba) e stilisti (Versace) ma anche registi che hanno voluto cimentarsi nella creazione in toto dello spettacolo (Zeffirelli).

Le immagini che si alternano sugli schermi mostrano gli stessi costumi in mostra, indossati da irraggiungibili artisti quali sono stati la Callas, la Tebaldi, la Fracci e Nureyev, che hanno regalato spettacoli indimenticabili con la regia, fra molti altri, di Visconti, Strehler e Ronconi.

Quasi un secolo di teatro, dagli anni Trenta ai nostri giorni. Cambiano gli stili, rimane la passione, la creatività, la grande professionalità. Rimane l’incantesimo del mondo del teatro. L’incantesimo della Scala.

costumi Scala

“Suono, parola, gesto, luce, scenografia: sono tanti gli elementi che creano la magia di una serata alla Scala. Il costume  di scena è uno dei più importanti”.

costumi Scala

Suggerimento (fino al 3 dicembre 2017)

Continua oltre le sale dell’esposizione e attraversa quella dove è esposto il grande centro tavola in pietre preziose. Entrerai in un altro “regno magico”. La musica di Salvatore Sciarrino, Il Segno e il Suono, ti accompagnerà nella grande e suggestiva Sala delle Cariatidi. Bellissima e struggente ricordo delle devastazioni della Seconda Guerra Mondiale, che la distrussero, ora è stata volutamente  restaurata solo in parte, lasciando “mutilate” le cariatidi che la adornano. Un’esperienza sensoriale forte e commovente.

sciarrino

Dove

Palazzo Reale di Milano, adiacente a Piazza Duomo

Quando

Fino al 28 gennaio 2018

Orari

lunedì 14:30 – 19:30
martedì, mercoledì, venerdì, domenica 09:30 – 19:30
giovedì e sabato 09:30 – 22:30
Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

costumi Scala

 

Seguici su Facebook e su Instagram cercando vagabondiinitalia.it troverai altre foto dei nostri “vagabondaggi”.

Italia Regioni Lombardia

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Questo spazio è per te, lascia i tuoi commenti e condividi le tue esperienze, i tuoi progetti di viaggio.
Se lo utilizzi, farai crescere la comunità dei ”vagabondi in Italia”.

Lascia un Commento