Arte e Cultura Lombardia

Klimt experience: immersione sensoriale nell’arte a Milano

4 gennaio 2018
Klimt Milano

Un’immersione sensoriale potente nell’arte di Klimt.

Le proiezioni alla Klimt Experience di Milano

Nell’oscurità della sala si viene rapiti in una esperienza totale, un mescolamento, una fusione percettiva di musica, colori e forme in lento, sinuoso movimento che, come un colore liquido, scendono dalle pareti, “colando” e danzando sul pavimento, abbattendo i limiti e i confini tra orizzontale e verticale.

Klimt viene accompagnato, interpretato, esaltato da Mahler, Beethoven, Mozart fino alla potenza dei Carmina Burana, le cui note avvolgono le rosse lingue di fuoco che guizzano intorno a una enigmatica, potente ed inquietante figura drappeggiata di rosso, con un serpente arrotolato attorno a un braccio.

mostra multimediale Klimt Experience a Milano

Uno spettacolo meraviglioso, che incanta. Le esili, elegantissime e raffinate figure femminili, al pari di divinità esotiche, a volte si trasformano in forme grottesche e sgraziate. Ma solo a volte.

Sono le sinuose figure dell’alta borghesia viennese, avvolte in morbidi abiti ispirati alla moda orientaleggiante del tempo ad essere le (quasi) uniche protagoniste del padre della Secessione Viennese. 

 Klimt Experience Milano

Mentre sugli schermi appaiono segmenti di dettagli di vesti eleganti e di gioielli sontuosi, come non pensare all’eleganza ricercata delle protagoniste dell’alta società parigina ammirata e  descritta negli stessi anni da Proust nella sua indimenticabile  A la recherche du temps perdu?

 Klimt Experience Milano

Non può mancare il famoso Bacio, che in questa esperienza totale acquista un’emozione particolare.

 Klimt Experience Milano

Incantevole l’incipit di Klimt Experience, quando una miriade di note ondeggia aggraziata nel buio e  tra loro si insinuano lentamente piccoli pesci e macchie colorate che sembrano esplodere per lasciare spazio a linee che tracciano abbozzi di figure, le completano, le riempiono dando vita alla pittura,

 Klimt Experience Milano

per terminare con un fluttuare delicato di figure che sembrano danzare nell’acqua.

 Klimt Experience a Milano

La Secessione Viennese propugnava il concetto wagneriano di opera d’arte totale, senza distinzione tra architettura, scultura, pittura e design e Klimt volle “far vedere la musica”, dipingendo un lungo fregio murale ispirato alla Nona Sinfonia di Beethoven.

Klimt Experience ha raccolto l’eredità di questa rivoluzionaria concezione dell’arte, immergendo letteralmente lo spettatore nell’opera d’arte grazie al coinvolgimento sensoriale della forma, del colore, del movimento e della musica.

 Klimt Experience Milano

Se l’artista non è solo colui che dipinge, ma chiunque abbia la voglia di essere coinvolto nell’opera d’arte, come proclamava Klimt, ne siamo usciti tutti un po’ più artisti.

 Klimt Experience Milano

Klimt Experience

Mostra multimediale al Mudec (Museo delle culture) di Milano fino al 7 gennaio 2018
via Tortona, 56 – Milano

Orari   (la biglietteria chiude un’ora prima)

lunedì  14.30-19.30
martedì / mercoledì/venerdì / domenica  09.30-19.30
giovedì e sabato  9.30-22.30

 Klimt Experience Milano

Seguici su Facebook e su Instagram .

Cercando vagabondiinitalia.it troverai altre foto dei nostri “viaggi lenti per gustare l’Italia”.

 

Italia Regioni Lombardia

Potrebbe interessarti anche

Nessun Commento

Questo spazio è per te, lascia i tuoi commenti e condividi le tue esperienze, i tuoi progetti di viaggio.
Se lo utilizzi, farai crescere la comunità dei ”vagabondi in Italia”.

Lascia un Commento