Lombardia Natura e Outdoor

Como. The Electric Lake

17 Maggio 2017

Questa è proprio una bella notizia! Di quelle che fanno finalmente sperare in un futuro non inquinato.  Il Lago di  Como diventerà il primo “lago elettrico” d’Europa!  E non poteva essere altrimenti, avendo Como dato i natali ad Alessandro Volta,  inventore della pila, che dedicò la vita allo studio dell’elettricità.

Sono stata alla presentazione dell’iniziativa “ Como. The Electric Lake ”, ideata e realizzata da Judith Wade del network Grandi Giardini Italiani (altra sua felicissima iniziativa che ha da poco compiuto venti anni),  che ha l’obiettivo di far diventare tutto il territorio del Lago di Como, caratterizzato da un paesaggio unico, noto nel mondo per la sua bellezza, fruibile senza produrre l’inquinamento acustico,  di acque ed ambiente dovuto ai motori di auto, barche private e, perché no?, anche dei  battelli della navigazione pubblica. Non è fantastico?

Ma vediamo come è possibile. La soluzione consiste nell’uso di motori elettrici, che possono diventare uno strumento fondamentale nella difesa dell’ambiente. Una sperimentazione per le barche elettriche è già in corso presso il Cantiere Nautico Matteri, che ha sede nell’alto lago, a Lezzeno.

barca elettrica sul lago di Como

barca elettrica sul lago di Como

Non solo i turisti ma ovviamente anche gli abitanti dei borghi e delle città del territorio del Lago di Como, ora assediati dalle emissioni dei gas di scarico del traffico lungo le strade litoranee, trarranno sicuramente vantaggio dall’affluenza di un turismo ecologicamente sostenibile per un paesaggio tanto prezioso.

Alla presentazione abbiamo saputo che attualmente sono già state installate (o stanno per essere installate a breve) 17 colonnine  di ricarica, che renderanno agevole  percorrere le rive e navigare sul lago per i possessori di barche, auto e di bici elettriche. Vi immaginate come sarà bello ammirare il lago in sella a una bici elettrica, che non ci faccia faticare troppo in salita? O su una bella barca, finalmente senza il rumore assordante del motore che “uccide” gran parte del piacere della navigazione?

Le colonnine per la ricarica, di cui è prevista l’installazione di un numero maggiore dell’attuale,  che copra tutto il circuito del Lago di Como, permetteranno una grande autonomia di percorso ai mezzi elettrici e saranno posizionate presso alberghi, ristoranti e siti turistici i cui proprietari hanno aderito all’iniziativa.

colonnina di ricarica per auto elettriche

colonnina di ricarica per auto elettriche

Del progetto sono infatti promotori e finanziatori nomi famosi dell’ospitalità alberghiera e della ristorazione che già da tempo hanno fatto scelte ecologiche e di risparmio energetico  (impianti di riscaldamento solare, fotovoltaico e  prodotti per la pulizia e la manutenzione a basso impatto ambientale), grandi ville e giardini storici del lago, i comuni di Como e di Lecco, la provincia di Lecco e alcuni comuni rivieraschi. Tra questi il comune di Tremezzina, che ospita Villa Carlotta  e il suo famoso giardino botanico, dove vengono utilizzati trattamenti biologici che non inquinano le falde acquifere, e il piccolo comune di  Cremia,  che ha deciso di investire parte del proprio bilancio nel turismo sostenibile.

A proposito del comune di Cremia, abbiamo saputo che sul suo territorio c’è un’altra iniziativa molto interessante. Un’iniziativa di solidarietà con il Perù. Ma per il momento non ve la anticipiamo,  ve ne parleremo solo dopo essere andati a vedere di persona!

 

Ti interessa ? Vuoi  saperne di più per una “gita elettrica” sul lago?

Se vuoi godere una gita in bicicletta o in barca elettriche sul Lago di Como, puoi trovarle a noleggio presso

Econoleggio Como Lake a Colico in Via Montecchio Nord n. 10
Tel +39 347 0704434  info@econoleggiocomolake.it

Le colonnine di ricarica per i mezzi elettrici rientrano nel circuito Tesla Destination Charging, adatte sia ai mezzi Tesla che ad altri tipi di auto e bici elettriche.

I punti di ricarica Como-The Electric Lake, che saranno inseriti nel circuito Tesla Destination Charging, sono presenti nei seguenti punti di interesse turistico:

Como
Albergo Terminus (Como)
Hotel Villa Flori (Como)
Palace Hotel Como (Como)
Fondazione Alessandro Volta
Villa del Grumello

Provincia di Como
Sheraton Lake Como Hotel (Cernobbio, CO)
Villa D’Este (Cernobbio, CO)
Comune di Cremia
Econoleggio barche elettriche e bici altolario (Colico, CO)
Villa Parravicino Sossnovsky (Erba, CO)
Cantiere Nautico Matteri Erio (Lezzeno, CO)

Provincia di Lecco
Casa Sull’Albero (Malgrate, LC)
Hotel Promessi Sposi, Ristorante da Giovannino (Malgrate, LC)

A questi si aggiungono le colonnine di ricarica elettrica presenti nel Comune di Como e nel Comune di Lecco che hanno uno o più siti di ricarica sul territorio, forniti da altro operatore.

 

 

Seguici su Facebook e su Instagram

cercando vagabondiinitalia.it troverai altre foto dei nostri “vagabondaggi”.

 

Italia Regioni Lombardia

Potrebbe interessarti anche:

No Comments

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Puoi avere dettagli visitando l’informativa estesa dei Cookie.

Cookie Policy

Privacy Policy