Il "buono" del viaggio Trentino Alto Adige

I Kaiserschmarren, un dolce degno di un imperatore

17 ottobre 2018

Che bontà le frittatine dell’imperatore! I Kaiserschmarren (questo è il nome di queste particolari frittatine dolci) sono un dolce tipico dei territori dell’ex impero asburgico, compreso l’Alto Adige italiano.

Noi li abbiamo “scoperti” (e subito amati!) durante il nostro soggiorno a Colfosco, in Val Badia.
Come resistere al profumo di quei deliziosi pezzetti dolci, fritti e zuccherati, accompagnati da marmellata di mirtilli o di altri frutti di bosco?

kaiserschmarren con marmellata di mirtilli

Img: Hans Werner Roth

Ma perché “dell’imperatore”?

Si dice, e i “si dice” raccontano sempre storie diverse, … che questo delizioso dolce sia nato per caso. Come spesso succede.

  • Una possibile origine dei Kaiserschmarren viene fatta risalire a una battuta di caccia dell’imperatore Francesco Giuseppe che a fine giornata arrivò nella casa di una contadina chiedendo qualcosa da mangiare.

La povera donna non sapeva cosa preparare e prese quello che aveva in casa: uova, latte, farina. Con questi semplici ingredienti fece una frittata che, per l’agitazione, le riuscì piuttosto male, rompendosi in pezzi.
Piena di vergogna e non sapendo come presentare all’imperatore quel “disastro”, la contadina cercò di camuffarlo cospargendolo di zucchero e di marmellata di mirtilli.

Il risultato fu molto apprezzato dall’imperatore, tanto da diventare il suo dolce preferito.
Così quel miscuglio (schmarren vuol dire miscuglio) mal riuscito diventò niente meno che “imperiale” (da Kaiser, imperatore).

Francesco Giuseppe d'Austria

 

  • Un altro “si dice” ne attribuisce invece la responsabilità all’imperatrice Sissi,la moglie di Francesco Giuseppe.

Attentissima alla sua linea, sempre timorosa di ingrassare, si faceva preparare dal cuoco di corte delle pietanze molto leggere e quando un giorno le venne presentata una bella frittata dolce fatta apposta per lei, si rifiutò di mangiarla.

Pare che l’imperatore, infastidito dal suo rifiuto, volle provare “quale miscuglio (schmarren) ha cucinato il nostro chef!” per vedere cosa non andasse in quel dolce profumato.

principessa Sissi

Gli piacque tanto che chiese al cuoco di prepararglielo spesso. E il dolce preparato per l’imperatrice divenne la “frittata dolce dell’imperatore”, Kaiserschmarren, appunto.

In ricordo di quei pezzi mangiati dall’imperatore, da allora fu sempre presentata tagliata a pezzi, accompagnata da marmellata di frutti di bosco.

kaiserschmarren con marmellata

Img: Kobako

Facciamo anche noi i Kaiserschmarren?

I Kaiserschmarren vengono serviti sempre tiepidi, cosparsi di zucchero a velo e accompagnati da marmellata di mirtilli, ribes, fragole, composte di pere o mele cotte, prugne, ecc.

Alcune varianti prevedono l’aggiunta di uva passa o una spruzzata di rum.

Noi ci atteniamo fedelmente alla ricetta base. Voi sbizzarritevi con la fantasia!

kaiserschmarren con panna

Ingredienti per 2 persone

  • 2 tuorli
  • 2 albumi
  • 20 g di zucchero
  • 70 g di farina 00
  • 150 ml di latte
  • una grossa noce di burro
  • zucchero a velo vanigliato
  • confettura di mirtilli rossi (o di fragola, di lamponi o anche di prugne)

    kaiserschmarren con salsa di mele

    Img: Xocolati

Preparazione della ricetta

  • lavorate i tuorli con metà dello zucchero
  • unite il latte, versandolo a filo, e poi la farina, sciogliendo bene i grumi. La pastella deve risultare liscia e densa.
  • montate a neve morbida gli albumi e poi unite il resto dello zucchero, continuando a montare fino a neve ferma.
  • scaldate il burro in una padella antiaderente e versate il composto.
  • fate cuocere a fuoco medio per 3-4 minuti, scuotendo la padella.
  • quando vedete che sotto si è formata una crosticina, girate la “frittata”, tagliando uno spicchio alla volta, con una spatola.
  • dopo un paio di minuti rompete la frittata a pezzetti irregolari continuando a mescolarli per qualche minuto fino a quando avranno un colore uniforme.
  • a fine cottura cospargete di zucchero a velo.

Servite i Kaiserschmarren tiepidi, accompagnandoli con la confettura.

 

Che ve ne pare? I Kaiserschmarren non sono una bontà ?

 

kaiserschmarren con salsa

 

Seguici su Facebook e su Instagram . troverai altre foto dei nostri “viaggi lenti per gustare l’Italia”.

 

Italia Regioni Trentino Alto Adige

Potrebbe interessarti anche

2 Commenti

Questo spazio è per te, lascia i tuoi commenti e condividi le tue esperienze, i tuoi progetti di viaggio.
Se lo utilizzi, farai crescere la comunità dei ”vagabondi in Italia”.
  • Rispondi Mariarosa 19 ottobre 2018 at 21:45

    Ci stupite sempre con i vostri regali!!!
    Proverò a fare anch io la frittata dell imperatore!
    Grazie

    • Rispondi Mariella & Giordano 31 ottobre 2018 at 18:45

      Grazie Rosi, sei sempre gentile ed affettuosa.
      Fai i Kaiserschmarren, vedrai che bontà. Io ne vado matta !
      Mariella

    Lascia un Commento