Arte e Cultura Friuli Venezia Giulia

Un Rollate si aggira al Carnevale di Sappada !

27 Febbraio 2019

I carnevali più belli, per noi, sono quelli dei piccoli paesi, in particolare dei paesi di montagna, con quelle bellissime maschere intagliate nel legno che riproducono fattezze popolari, autentiche anche se ovviamente esasperate nei loro tratti più grotteschi.

maschera di sappada

Per godere di un vero carnevale, che coinvolge tutta la comunità, quest’anno abbiamo scelto il carnevale di Sappada, in Friuli.

maschera carnevale di sappada

Ci siamo divertiti tantissimo a scherzare con le maschere, a convincerle a farsi fotografare,

sappada carnevale

a sfuggire dai (finti) colpi di scopa dei terribili Róllate, i veri re del carnevale sappadino.

rollate di sappada

Il carnevale di Sappada

Il carnevale di Sappada dura ben tre domeniche, oltre al martedì e giovedì grassi e al lunedì successivo all’ultima domenica.

maschere dei contadini carnevale di sappada

In ognuna delle tre domeniche le maschere rappresentano in maniera scherzosa i gruppi sociali che vivevano in paese: i Poveri (Pettlar), i Contadini (Paurn) che noi abbiamo scelto per la nostra vacanza a Sappada e i Signori (Hearn).

coppia contadini carnevale sappada

Però il vero protagonista del carnevale, divenuto il simbolo di Sappada, è il Róllate, róllat in dialetto sappadino.

Presente durante tutti i giorni del carnevale, è la maschera più amata e, un tempo, più temuta dai bambini che venivano inseguiti e “sculacciati” con le lunghe scope di saggina che porta sempre con sé.

rollate carnevale di sappada

Chi è il Róllate del carnevale di Sappada?

Questa particolarissima maschera tipica di Sappada è molto amata dai bambini (ormai non riesce più a intimorirli!) che si divertono a provocarlo e a farsi rincorrere.

Il Róllate è un uomo di statura imponente, ricoperto da una pesante pelliccia scura di montone (pelz), un tempo in pelle d’orso, con un grande copricapo di pelo scuro che gli cade sugli occhi e con uno strano ciuffo di lana rossa dietro.

maschera del rollate a sappada

La sua maschera ha grandi baffi e sopracciglia folti e scuri e un’espressione truce.

Porta sempre l’immancabile scopa e scarponi chiodati che gli danno la caratteristica andatura pesante. I pantaloni sono di rozza tela a righe, quella utilizzata per coprire le mucche nelle stalle nei rigidi inverni di montagna.

viso del rollate carnevale sappada

Unico segno distintivo tra i Róllate che percorrono il paese da veri signori del carnevale di Sappada è il fazzoletto che portano al collo: bianco per i celibi, rosso per gli uomini sposati.

Ma la vera caratteristica del Róllate sono le due grandi sfere di metallo, le rolln, che porta legate in vita con le catene usate per legare le mucche e che fanno un grande rumore quando cammina con una andatura particolare, proprio per farle risuonare il più forte possibile.

rollate di sappada

A Sappada abbiamo sentito raccontare che un tempo gli uomini si mettevano quei rozzi campanacci per spaventare e allontanare le bestie selvatiche che in inverno si avvicinavano alle borgate.

Con il passare del tempo questa figura è diventata la più caratteristica maschera del carnevale di Sappada,

rollate a sappada

un periodo in cui tutto è permesso e l’anonimato dovuto alle maschere di legno di cembro che aiutano a falsificare la voce, rigorosamente in falsetto, permetteva anche di “regolare i conti” dovuti a vecchi screzi.

Dato che il carnevale un tempo era una festa degli adulti, i bambini che fossero stati sorpresi ad avvicinarsi troppo, venivano spaventati e inseguiti dalle maschere, specie dai terribili Róllate, che li potevano colpire con la scopa o addirittura gettare nelle fontane.

pagliacci carnevale sappada

Al suono delle rolln i bambini fuggivano in tempo per non venire rincorsi dai pajazn, i pagliacci, maschere dal vestito colorato e dal caratteristico copricapo ricurvo, che ancora oggi annunciano l’arrivo dei Róllate.

Noi li abbiamo visti nei loro costumi dai grandi pois coloratissimi, precedere i Róllate che aprivano il corteo delle maschere, per poi disperdersi fra le altre maschere.

pagliacci sappada carnevale

 

E i contadini?

carnevale contadini sappada

A noi le maschere dei contadini sono piaciute tantissimo!

vecchia contadina carnevale sappada

Specie quelle di due “petulanti” contadine che tra risolini e finti pudori, coprendosi vezzosamente la bocca con le mani, amavano scambiare battute con la gente.

maschere di vecchie a sappada

Queste due “vecchiette” sono proprio carine!

Le “vecchiette” sappadine amano chiaccherare con gli uomini più giovani…

al carnevale di sappada

e sono anche intraprendenti!

maschera di vecchia al carnevale di sappada

Le abbiamo viste cercare di “sedurre” gli uomini presenti!

maschera di vecchia al carnevale di sappada

E non smettevano di chiacchierare neppure con gli spaventapasseri!

maschere al carnevale di sappadaMa neppure gli uomini scherzano, quando si tratta di corteggiare qualche turista!

maschera di sappada

Cosa le starà dicendo?

Intanto due contadine si affannano a fare un buco nel terreno gelato per piantare le patate, ancheggiando buffamente e senza preoccuparsi di mostrare, nell’impeto del lavoro, dei lunghi mutandoni!

sappada maschera di carneva

Carnevale di Sappada – Plodar Vosenòcht 2019

Domenica 17 febbraio
Domenica dei Poveri – Pèttlar Sunntach
in Borgata Cima Sappada dalle ore 14.30
Domenica 24 febbraio
Domenica dei Contadini – Paurn Sunntach
in Borgata Kratten dalle ore 14.30
Giovedì 28 febbraio
Giovedì Grasso – Vaastign Pfinzntòk
Sfilata dei Rollate
con partenza da Borgata Cimasappada dalle ore 14.30
Domenica 3 marzo
Domenica dei Signori – Hearn Sunntach
in Borgata Granvilla dalle ore 14.30
Lunedì 4 marzo
Lunedì Grasso – Vrèss Montach
Maschere dei Rollate lungo le vie del paese nel pomeriggio, visitando case e locali.

sappada maschera di carneva

Ciao ciao mascherina !

Come arrivare a Sappada

Da Belluno servizio di pullman delle Ferrovie dello Stato per Calalzo, fermata davanti alla stazione ferroviaria.
Da qui si prosegue con Dolomitibus, linea 33 per Cima di Sappada.  I biglietti si possono acquistare a bordo.

sappada carnevale

Ti piacciono i carnevali autentici, dei piccoli paesi?

Allora ti possono interessare anche

 

Seguici su Facebook e su Instagram . troverai altre foto dei nostri “viaggi lenti per gustare l’Italia”.

Italia Regioni Friuli Venezia Giulia

You Might Also Like

No Comments

Drop us a line and share your experience and your travel plans. If you do so, you will help the Vagabonds in Italy community grow.

Leave a Reply

Questo sito web utilizza cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Puoi avere dettagli visitando l’informativa estesa dei Cookie.

Cookie Policy

Privacy Policy