4 chiacchiere con Mariella Natura e Outdoor

In montagna in sicurezza con il C.A.I.

16 Luglio 2020
valle d'aosta

Non so voi ma io ho una grande voglia di montagna, di sentirmi di nuovo immersa nella natura e, vagabonda come sono, ho voglia di conoscere nuovi posti, nuovi sentieri, nuovi paesaggi. Sto pensando a percorsi nuovi, ovviamente in totale sicurezza e adatti alle mie purtroppo scarse capacità escursionistiche.

Perché allora non pensare a una vacanza che mi porti su sentieri di bassa e media montagna, adatti a tutti (perfino a me!). Non solo le Alpi, anche gli Appennini offrono camminate rilassanti in località meno frequentate ma dai paesaggi incantevoli.

cai_scopriamonuovisentieri

Dove trovare l’ispirazione?  Il Club Alpino Italiano  ha lanciato l’iniziativa Scopriamo nuovi sentieri per vivere la montagna in serenità, scegliendo itinerari meno noti, scoprendo le bellezze delle valli laterali e dei versanti meno frequentati delle nostre montagne. In tutte le regioni, nessuna esclusa. Itinerari quindi percorribili vicino casa, per brevi escursioni anche in giornata.

Altri spunti possono venire dalle tappe del Sentiero Italia, uno tra i più lunghi percorsi escursionistici al mondo: 7.000 chilometri che uniscono tutta l’Italia! Ma noi possiamo fare solo qualche tappa, vi pare?

Cai_scopriamonuovisentieri_lombardia

Il programma è completo! Una bella camminata in montagna in luoghi poco affollati e un buon pranzo in un rifugio totalmente sicuro! Infatti, per garantire la riapertura dei suoi rifugi in assoluta sicurezza, il C.A.I. ha pensato a un kit anti Covid, con le strumentazioni necessarie per sanificare i locali.

Sabato 27 giugno Giacomo BenedettiPresidente della Commissione Rifugi, ha simbolicamente consegnato il primo kit anti Covid al Rifugio Quintino Sella al Monviso.

CAI kit anticovid
Giacomo Benedetti consegna l’apparecchio per sanificare gli ambienti con l’ozono

Mi è tanto piaciuta questa iniziativa che ho voluto fare qualche domanda a Giacomo Benedetti per saperne di più. L’intervista la trovate qui.

Nota: si ringrazia il C.A.I. per la gentile concessione delle immagini interne all’articolo.

Vuoi seguirci su Facebook e Instagram per trovare altre foto dei nostri vagabondaggi?

Potrebbe interessarti anche:

No Comments

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Puoi avere dettagli visitando l’informativa estesa dei Cookie.

Cookie Policy

Privacy Policy