Natura e Outdoor Parchi e giardini Piemonte

Villa Taranto: viaggio in paesi lontani

30 Giugno 2017
giardino villa taranto

Conosciuto a livello internazionale, il Giardino di Villa Taranto rimane una meta irrinunciabile per chiunque si trovi sul Lago Maggiore. Esteso su venti ettari, è tra i più ricchi giardini botanici d’Europa.

In una giornata di metà maggio, ci siamo  concessi  il piacere di una gita sul lago su un battello di linea   in partenza da Stresa con tappa alle Isole Borromee e dopo tre quarti d’ora di piacevolissima navigazione siamo approdati all’imbarcadero di Villa Taranto.

Navigando verso Villa Taranto si vede l'Isola Bella

Navigando verso Villa Taranto si vede l’Isola Bella

Desideravamo rivedere le magnifiche fioriture di azalee e rododendri che ci avevano fatto rimanere letteralmente ”a bocca aperta”, anni fa.  Purtroppo, dato il caldo di quest’anno, quelle spettacolari fioriture che hanno reso famosa Villa Taranto erano finite. Resistevano solo qualche cespuglio e i fiori delle bordure. Che delusione!

Entrando nei giardini di Vlla Taranto

Per fortuna il Giardino di Villa Taranto offre altri tesori così, superato il primo sconcerto, ci siamo avviati lungo il percorso di visita incontrando, tra alberi maestosi e bellissimi,

prati e fontane,

esemplari incredibili di piante originarie dell’Australia, della Cina, del Giappone e dell’Amazzonia.

“Entrare nei giardini di Villa Taranto è come compiere un viaggio attraverso paesi lontani”.

Pianta originaria del Giappone a Villa Taranto

pianta originaria del Giappone

Dal caldo tropicale del Rio delle Amazzoni e del Paranà  arriva la ninfea Victoria Cruziana, le cui foglie arrivano a quasi due metri di diametro, mentre la Cina ci regala l’Albero delle Colombe (o Albero dei Fazzoletti), dalla fioritura che ricorda candidi panni, piantato nel 1938 a Villa Taranto dall’Infante di Spagna don Jaime.

Albero delle Colombe o Albero dei Fazzoletti a Villa Taranto

Albero delle Colombe o Albero dei Fazzoletti  Img: dal sito ufficiale di Giardino di Villa Taranto

Il castagno è un albero “comune” nelle nostre regioni, ma dove ne  trovate uno altrettanto vecchio come quello piantato nel 1600?

Un antico esemplare di castagno a Villa Taranto

Un antico esemplare di castagno a Villa Taranto

Andando ancora più indietro nel tempo, vi immaginate lo stupore (e l’emozione) di trovarci di fronte a una conifera ritenuta estinta?
La Metasequoia Glyptostroboides fino al 1941 era descritta solo sulla base di reperti fossili ! E nel giardino di Villa Taranto se ne incontrano due !

Metasequoia ritenuta estinta a Villa Taranto sul Lago Maggiore

Metasequoia ritenuta estinta

I colori non sono esclusiva dei fiori: rosseggiano gli aceri tra il verde

Colori dei giardini di Villa Taranto sul Lago Maggiore

 

e ci sono i tronchi-tavolozza, dalle bellissime, tenui sfumature di verde, grigio e rosso.

Bellissimi i colori di questo tronco a Villa Taranto

Bellissimi i colori di questo tronco

e nella penombra brillano queste strane infiorescenze…

Gemme sui tronchi a Villa Taranto sul Lago Maggiore

E poi vallette, terrazze, fontane ottocentesche…

Fontane di Villa Taranto sul Lago Maggiore

 

Una immersione nelle bellezze del Giardino di Villa Taranto vale sicuramente un piccolo viaggio sul Lago Maggiore. Se poi si sceglie di arrivare in battello, la giornata sarà perfetta !

Villa Taranto sul Lago Maggiore

Come arrivare al Giardino di Villa Taranto

Il modo più agevole di arrivare al giardino, che si trova a Pallanza sulla riva occidentale del lago Maggiore, è in battello da Stresa, fermata  Villa Taranto.
Orari dei battelli

15 marzo – 1 novembre 2017
Tutti i giorni, festivi inclusi, con orario continuato:
marzo: 8:30 – 17.30 (chiusura biglietteria)
aprile – settembre: 8:30 – 18:30 (chiusura biglietteria)
1°ottobre – 15 ottobre: 9:00 – 16:30 (chiusura biglietteria)
16 ottobre – 1° novembre: 9:00 – 16:00 (chiusura biglietteria)

Il Giardino è visitabile in sedia a rotelle seguendo un percorso appositamente segnalato.

Prezzi
Adulti    € 10.00  /  Ragazzi (da 6 a 14 anni)   € 5.50

Café & Bistrot
Situato all`ingresso del parco, a lato della biglietteria d’ingresso. Per informazioni e prenotazioni: www.barvillataranto.itinfo@barvillataranto.it – tel. (+39) 340 3385947

 

Seguici su Facebook e su Instagram

cercando vagabondiinitalia.it troverai altre foto dei nostri “vagabondaggi”.

 

Italia Regioni Piemonte

Potrebbe interessarti anche:

No Comments

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Puoi avere dettagli visitando l’informativa estesa dei Cookie.

Cookie Policy

Privacy Policy