Il "buono" del viaggio Trentino Alto Adige

Baita Oberholz: design e alta cucina sulle cime della Val d’Ega

10 Marzo 2019

Un’architettura avveniristica in alta montagna. Ė quello che ho trovato alla Baita Oberholz , nel comprensorio sciistico Obereggen  in Val d’Ega.

Avevo letto di questa realizzazione di due giovani architetti: Pavol Mikolajcak e Peter Pichler, quest’ultimo allievo e collaboratore di Zaha Hadid, l’architetta irachena che ha progettato la Torre Hadid e il Residential Complex, il complesso residenziale polifunzionale di CityLife, nuovo simbolo della Milano contemporanea.

Naturalmente non vedevo l’ora di andare a vedere la Baita Oberholz dal vivo e non solo in foto.

baita oberholz

L’occasione si è presentata quando sono stata a Nova Ponente, dove Christine Senoner di IDM Südtirol Alto Adige mi ha accompagnato a visitare questa bellissima struttura.

Le caratteristiche architettoniche della Baita Oberholz

La Baita Oberholz si inserisce perfettamente nel paesaggio, riproponendo all’esterno, come primo impatto visivo, i moduli classici dell’architettura di montagna con i suoi tetti a due falde, rivisitandoli con linee essenziali e grandi vetrate che aboliscono la tradizionale opposizione interno-esterno.

panorama interno baita oherholz

Questa continuità spaziale mi ha subito affascinato.

Un’idea apparentemente semplice ma di grande effetto che si è riproposta all’interno, dove le tre vetrate diventano cornice di altrettante magnifiche catene montuose e la vista spazia senza interruzioni sulle cime delle più belle montagne delle Alpi Centrali, che dalla terrazza esterna si possono ammirare in un cerchio completo a 360°.

L’interno della Baita Oberholz è spettacolare.

Linee sinuose e avvolgenti di travature di legno di abete rosso “calano” dall’alto, modulando gli spazi e dando un caldo senso di protezione esaltato dalla presenza di spazi più raccolti che si differenziano nel grande spazio comune che ospita il bar e il ristorante.

oberholz struttura interno

Un insieme estremamente raffinato ed accogliente, che invita a una sosta serena.

interno ristorante Oberholz

Il ristorante della Baita Oberholz è all’altezza dell’ambiente che lo ospita, con piatti che attualizzano la cucina tradizionale o propongono irresistibili accostamenti come il risotto al pino mugo con mozzarella di bufala e carne di manzo affumicata.

Io mi sono lasciata attrarre da una zuppa con canederlo (sì uno, ma gigante!) schiacciato

zuppa con canederlo baita oberholz

mentre Christine ha preferito un succulento piatto di carne per finire condividendo l’immancabile Kaiserschmarren (ricordate le dolci frittatine dell’Imperatore? vi abbiamo dato la ricetta qui) con purea di mele e marmellata di mirtilli.

kaiserschmarren baita oberholz

Un panorama straordinario, un ambiente accogliente e raffinato ed una cucina all’altezza.

Il panorama visto dalla Baita Oberholz

Dalla terrazza e dalle vetrate della Baita Oberholz si possono vedere molte cime di catene fra le più belle delle Alpi:

  • Catena del Lagorai – Cima di Cece
  • Gruppo delle Dolomiti di Brenta – Cima Tosa
  • Gruppo della Presanella – Cima Presanella
  • Gruppo dell’Ortles – Ortler
  • Alpi Venoste di Levante – Wildspitze
  • Cresta di Saldura – Punta di Oberettes
  • Gruppo di Tessa – Monterosso
  • Alpi Breonie – Pan di Zucchero

panorama oberholz

Come arrivare alla Baita Oberholz

Da Bolzano per Nova Ponente  servizio di bus linea 180. La stazione delle corriere è di fianco alla stazione ferroviaria.

Da Nova Ponente una navetta ski bus raggiunge  Obereggen, dove la seggiovia  conduce direttamente alla Baita Oberholz.

seggiovia oberholz

Obereggen Latemar AG-SpA
Obereggen 16
I-39050 Deutschnofen-Nova Ponente
+39 0471 618 299 /
www.oberholz.com
oberholz@latemar.it

 

Seguici su Facebook e su Instagram . troverai altre foto dei nostri “viaggi lenti per gustare l’Italia”.

 

Italia Regioni Trentino Alto Adige

You Might Also Like

No Comments

Drop us a line and share your experience and your travel plans. If you do so, you will help the Vagabonds in Italy community grow.

Leave a Reply

Questo sito web utilizza cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Puoi avere dettagli visitando l’informativa estesa dei Cookie.

Cookie Policy

Privacy Policy