Il buono del viaggio Veneto

Favolose Terme Euganee

26 Settembre 2015

Afa in città? Estate torrida? Perché non ritemprarsi alle Terme Euganee? Magari aspettando una vacanza più lunga, da affrontare riposati dopo un week end o anche solo dopo un giorno passato alle terme.

Già sentiamo i commenti… andare alle terme va bene, ma dopo una “certa età” …  Meglio sfatare subito questa bizzarra idea.

Noi siamo stati qualche tempo fa ad Abano, nel comprensorio delle Terme Euganee, ospiti del Grand Hotel Abano, un 5 stelle L (l’unico di questo livello in zona) con bellissime piscine di acqua termale a diverse temperature e spaziose ed eleganti zone di cura, benessere e relax.

E siamo stati benissimo!

 

Terme Euganee Grand Hotel Abano

Abano, Montegrotto, Galzignano, Battaglia e Teolo formano l’insieme delle Terme Euganee, la stazione termale più grande d’Europa, circondata dai Colli Euganei sereni e rilassanti con le loro forme dolci, ricoperti di boschi, vigneti, oliveti e grandi prati.

Cosa c’è di meglio per una vacanza di relax e di sport?

Noi ne siamo rimasti affascinati e ci proponiamo di ritornarci per lunghe camminate e biciclettate sui tantissimi sentieri che li attraversano.

 

Prevenire i malanni alle Terme Euganee

Per ora ritorniamo alle Terme Euganee e alla loro acqua “salso-bromo-iodica ipertermale” che sgorga a ben 87°!  Inoltre, prima di uscire dal terreno, l’acqua percorre quasi 80 km a una forte pressione.

Questa particolarità la rende ricca di sali minerali e di energia geotermica. Risultato? Ottime proprietà preventive, di artrosi, artrite reumatoide ed osteoporosi e curative dei ristagni della circolazione venosa e linfatica.

Ma anche proprietà estetiche, come ci ha spiegato la dottoressa Fornasini, responsabile sanitario del centro termale del Grand Hotel Abano.

Noi abbiamo approfittato per fare un trattamento di fangoterapia (come potevo resistere alla promessa di un trattamento antinvecchiamento per la mia pelle?).

Fangoterapia alle Terme Euganee Grand Hotel Abano

Rilassati nella penombra di una cabina, ci hanno spalmato sul corpo un impasto di acqua termale e fango mescolato ad alghe ricche di collagene e vitamine A, C, E. L’aggiunta di olii essenziali aiuta a tonificare la pelle (la mia, dopo aver tolto il fango, era davvero morbidissima…).

Il trattamento finisce con una sosta in una vasca con idromassaggio in acqua calda e un massaggio al viso.

All’uscita dalla cabina ci aspettava una “merenda” con deliziosi dolcetti e una scelta di tisane rilassanti o energizzanti.

Ma quello che mi ha entusiasmato di più è stato il bagno nella splendida piscina (sempre con calda acqua termale) formata da una parte interna elegantissima ed una esterna immersa nel verde del grande giardino.

Piscina termale alle Terme Euganee Grand Hotel Abano

Una vera meraviglia !   Perché aspettare quella “certa età” per godersi tutto questo ?

Piscina termale esterna alle Terme Euganee Grand Hotel Abano

Arrivare alle Terme Euganee

Abano è collegata a Padova dalla linea ferroviaria Padova-Bologna.

Prendendo un treno regionale, in soli 10 minuti si raggiunge la stazione di Terme Euganee-Abano-Montegrotto.

Ad Abano ci sono molti alberghi, di ogni categoria, ognuno con stabilimento termale proprio. Non ci sono bagni termali pubblici ma alcuni alberghi accettano anche i visitatori che non sono propri clienti. Alla pagina  Day SpA del sito delle Terme Euganee trovi gli alberghi che offrono questo servizi ed i relativi costi.

Terme Euganee esterno Grand Hotel Abano

Grand Hotel Abano
Via Valerio Flacco, 1, 35031 Abano Terme PD
tel.049 824 8100

Offre una SpA di lusso e grandi piscine termali con servizi di primissima qualità e confort.

 

Non vorresti seguirci su Facebook e su Instagram ? Troverai altre foto dei nostri “viaggi lenti per gustare l’Italia”.

 

Italia Regioni Veneto

 

Potrebbe interessarti anche:

No Comments

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Puoi avere dettagli visitando l’informativa estesa dei Cookie.

Cookie Policy

Privacy Policy